Colorlite
Farbsehen

zur Korrektur
des Farbsehens

Domande Spesso Ripetute

Informationen über die Farbenblindheit

1. Qual’è la differenza tra il Daltonismo e Acromatopsia?

Nell’occhio umano, sulla retina ci sono tre tipi (rosso, verde e blu fotosensibili) di recettori sensoriali di colori. L’immagine colorata viene costruita dal cervello con l’aiuto dello stimolo di questi recettori. In caso di daltonismo funzionano tutte e tre recettori sensoriali di colori, ma la sensibilità di alcuni di loro è ridotta. In caso di Acromatopsia non funziona almeno uno dei recettori sensoriali dei colori, ma può capitare la mancanza anche di due o tre recettori.

2. Perché ci sono più daltonici tra gli uomini?

La presenza del daltonismo tra gli uomini é 16 volte più diffusa che tra le donne. L’8 % degli uomini, mentre 0,5% delle donne sono daltonici. Il daltonismo è un problema ereditario che deriva dal difetto del cromosoma X. Una donna diventa daltonica solo se entrambi i suoi cromosomi sono difettosi. Se solo uno è difettoso, la donna diventa solo portatrice del daltonismo. Mentre tra gli uomini il difetto del cromosoma X causa il daltonismo (XY).

indietro inizio pagina

3. Il daltonismo è curabile?

Il daltonismo non è curabile, ma con le lenti Colorlite possiamo migliorare le sfumature e la visione percepita dei colori.

indietro inizio pagina

4. Lo stato del daltonismo può cambiare durante gli anni?

Il tipo e gravità del daltonismo ereditario non cambia durante gli anni. I disturbi di percezione dei colori acquistati possono cambiare nel tempo. Diabete, glaucoma o "l'ingiallimento" del cristallino nell’età anziana può modificare nel tempo la percezione dei colori.

indietro inizio pagina

5. Come trasforma la qualità della vita, il miglioramento della dicromatopsia?

I colori sono importanti per noi da molti punti di vista. Influiscono sul nostro umore, offrono un effetto estetico e ci portano delle informazioni. Dappertutto ci ritroviamo con informazioni codificate dai colori. I daltonici non possono esercitare più di 150 professioni e praticamente ovunque sono in svantaggio. Con l’aiuto degli occhiali per la dicromatopsia, a molti daltonici diamo una mano per vivere in un mondo colorato.

indietro inizio pagina

6. Che differenza c’è tra il nostro e altri test d’esame?

Il maggior parte dei test che esaminano la dicromatopsia servono solo a fare differenza tra coloro che percepiscono perfettamente i colori e quelli che soffrono di daltonismo, quindi non sono capaci ad indicare le lenti adatte al miglioramento del daltonismo. Il nostro test determina il tipo e la gravità del daltonico, inoltre durante la misurazione con le lenti di miglioramento, aiuta a scegliere la lente più adatta. Il test è veloce, obiettivo e risultato semplice.

indietro inizio pagina

7. Può essere usato lo strato di miglioramento della dicromatopsia sugli occhiali con diottria?

Sì, gli strati di miglioramento della dicromatopsia possono essere inseriti sia sulle lenti con diottria (monofocale, bifocale, multifocale), sia sulle lenti senza diottria. Lo strato AR (antiriflesso) sulle lenti non ha alcun effetto. La complessità della tecnologia, per il momento, non offre la possibilità di utilizzare gli strati di correzione sulle lenti oftalmiche.

indietro inizio pagina

Come faccio a sapere che le lenti di miglioramento hanno cambiato in meglio la mia dicromatopsia?

Dopo la diagnostica, le misurazioni vanno compiute anche con le lenti di miglioramento della dicromatopsia, quindi la misura è proseguibile. Provando la lente migliore indicata dal metodo effettuato, il paziente decide da solo se riesce a vedere un mondo in evoluzione più colorato.

indietro inizio pagina